Amici tutela tiroide e associati

Amici tutela tiroide e associati

Iodio e Prevenzione

Attualmente non esiste alcuna forma di screening per prevenire il tumore della tiroide in quanto è un tipo di carcinoma raro, ma esistono sistemi di diagnosi accurata e precoce.
E’ consigliabile comunque effettuare un’ecografia: fin dall’epoca giovanile in caso di familiarità per nodi, gozzi multi nodulari o tumori tiroidei, per le donne dopo i 45 anni di età, oltre che far controllare la ghiandola al proprio medico annualmente così da verificare se vi è la presenza di eventuali noduli.

Altra forma di prevenzione è l’utilizzo di SALE IODATO al posto di quello normale per evitare la formazioni di gozzi e di nodi. Guarda le linee guida del ministero sull’uso del sale iodato.

In gravidanza il fabbisogno iodico va integrato con ulteriori 200/225 microgrammi per il fabbisogno placentale e fetale ed a questo proposito esiste una gamma di integratori complessi usati dai ginecologi.
downloadSCARICA LA IODIOMAP:
IODIOMAP_DOWNLOAD